BLOG

Cos’è l’identità visiva di un brand?

IN QUESTO ARTICOLO PARLEREMO DI

Chi non mastica ogni giorno “pane e grafica” come me, su alcuni concetti può avere un po’ di confusione. Di alcuni temi ho già parlato nell’articolo in cui spiegavo cosa significa brand. Qui, invece, mi concentrerò su un altro concetto chiave nel mio lavoro: l’identità visiva di un brand. Di che cosa si tratta? In cosa si differenza dall’immagine coordinata? E che rapporto ha con la brand identity? Ecco, in questo articolo vedremo insieme tutto questo.

Qual è il significato di identità

Partiamo innanzitutto dal significato della parola “identità”. Sul dizionario si  legge:

Il carattere di ciò che è sempre uguale a sé stesso, pur manifestandosi sotto aspetti diversi: l’identità dell’essere, dello spirito

Condivido questa definizione perché mette in evidenza un punto importante: l’identità è sempre la stessa anche se si manifesta in diversi formati. E questo vale anche per l’identità visiva aziendale: deve rimanere coerente anche se viene declinata in modi diversi.

Facciamo un esempio: la mia attività è una pasticceria a cui stanno a cuore concetti come l’artigianalità e la cura del dettaglio, che utilizza materie prima di ottima qualità, che offre torte sempre pronte per ogni occasione e che si rivolge a un pubblico giovane. Gli elementi visivi con cui si esprimerà tutto questo saranno sempre tra loro coerenti anche se, di volta in volta, si adatteranno alle diverse esigenze comunicative.

Che cos’è l’identità visiva

Da questo esempio avrai potuto capire, quindi, che l’identità visiva è un insieme di elementi visuali che esprimono e “materializzano” un business (ma anche, naturalmente, un prodotto e/o servizio) e gli offrono la possibilità di distinguersi ed essere riconosciuto.

Per poter avere un’identità visiva occorre progettare e creare questi elementi visuali tra loro diversi che, però, messi insieme devono essere percepiti come un tutto. Ed è questa la famosa immagine coordinata.

L’immagine coordinata e i suoi elementi

L’immagine coordinata è, quindi, l’insieme degli elementi visivi che comunicano, in modo armonioso e coerente, l’identità visiva di un brand. Questi elementi ci aiutano a veicolare il nostro messaggio attraverso lo stesso stile, forme, colori… in modo che sia riconosciuto e riconoscibile.

Gli elementi principali dell’immagine coordinata sono:

  • Logo (il primo e principale elemento che identifica la nostra identità visiva)
  • Biglietto da visita
  • Carta intestata
  • Merchandising
  • Packaging
  • Social design
  • Newsletter design
  • Sito web
  • Cartellonistica
  • Segnaletica
  • Editoria

E la brand identity?

La brand identity è, invece, un concetto più ampio perché include altri aspetti come i valori dell’azienda, il tono di voce, i target di riferimento, gli obiettivi… Tutte questi aspetti sono azioni di branding che vanno definite a monte, prima della comunicazione e del marketing. La brand identity è la base della nostra attività, il timone, la nostra stella polare.

Perché è importante avere un’identità visiva?

Adesso che abbiamo fatto un po’ di chiarezza tra i diversi concetti che “affollano” il mondo del graphic design, possiamo tornare a parlare dell’identità visiva. Perché è così importante per un brand avere un’identità visiva ben definita a riconoscibile? Per capirlo può essere utile fare un parallelismo tra noi e i brand.

Così come tutti noi siamo individui unici e irripetibili, la stessa cosa vale per i brand.

  • Ogni persona ha una personalità che la definisce, un brand anche.
  • Ogni persona ha caratteristiche fisiche che la definiscono, un brand anche.
  • Ogni persona ha una maniera di comunicare, un brand anche.
  • Ogni persona ha un modo di rapportarsi con gli altri, un brand anche.


Nelle persone certe caratteristiche sono innate e altre si imparano, si sviluppano o migliorano. Con i brand succede la stessa cosa: ogni brand ha delle caratteristiche interne che attraverso l’identità visiva vengono comunicate all’esterno.

È fondamentale lavorare, quindi, a questo aspetto per rendere il nostro brand e la sua comunicazione credibile. Pensa a quando ti imbatti in brand che non curano la loro immagine: ti fidi subito di loro? Probabilmente no perché la prima impressione conta eccome!

Come si costruisce l’identità visiva?

Come ti dicevo, il primo tassello da costruire è quello della brand identity: definire chi siamo, cosa facciamo, con chi vogliamo lavorare, cosa offriamo al mondo, con quale tono di voce vogliamo comunicare, come vogliamo rapportarci con l’esterno… Poi, dopo aver lavorato a livello interno, si può passare a lavorare sul fronte esterno: quello dell’identità visiva.

L’identità visiva, il cuore della tua brand identity

L’identità visiva o visual identity è quindi il cuore della brand identity e ci permette di creare un’immagine nella mente del nostro pubblico. La visual identity è la parte tangibile del nostro brand, come un bel vestito che indosso e mi fa sentire sicura perché so che esprime anche il mio modo di essere. Ma, allo stesso tempo, la mia identità visiva sarà il risultato delle basi che abbiamo definito attraverso il lavoro sulla brand identity, che ci permette di trasmettere l’essenza del nostro brand.

Se sei in una fase di creazione del brand oppure hai già fatto un’esperienza in questo senso ma senti di volerci lavorare di nuovo, prenota una call conoscitiva. In questo modo potrò conoscere il tuo progetto e capire come aiutarti ad avere la miglior identità visiva per il tuo brand.

Ti è piaciuto il mio articolo? Se ti va puoi condividerlo

Potrebbe interessarti….

classificazione font
degioro0408

Tipi di font: quali sono e come sceglierli

Font, carattere, carattere tipografico… sicuramente sono parole che hai già sentito o che usi abitualmente. In questo articolo parlo di loro, di come possiamo classificarli, quali scegliere nel caso di un logo o un sito web. Ti aspetto in questo post molto interessante!

LEGGI TUTTO >

SONO ROXANA

Mi piace scrivere del mio lavoro, perché per me è anche una grande passione. Nel mio blog parlo di visual branding, visual identity e web design, ma anche di creatività e ispirazioni. Se anche a te intessano questi argomenti, ti invito a leggere i miei articoli.

ARTICOLI PIÙ LETTI

Cerca

QUI SI PARLA DI

TI PIACEREBBE RIMANERE IN CONTATTO?
ISCRIVITI ALLA MIA NEWSLETTER
Per ringraziarti potrai scaricare la mia guida "Crea la tua prima Moodboard"